Semifreddo al pistacchio

E’ il mio cavallo di battaglia, per i dolci, e anche se mi piace fare tutto, ma questo semifreddo al pistacchio è il mio preferito. Mi piacciono i pistacchi, mi piace il colore verde e mi piace questo dolce d’estate , la sua consistenza morbida  e fresca al palato ma mai ghiacciata. Ovviamente tutto ciò che cuciniamo o portiamo a tavola, deve seguire delle regole, e vi dico che lo stesso dolce fatto e mangiato in questo periodo non avrà lo stesso gusto. Il mio consiglio è assaporarlo quando le giornate diventano piu miti, a meno che non siete degli amanti del semifreddo in tutte le stagioni…

Se non trovate la pasta di pistacchi e abitate nella mia zona, contattatemi in pvt e vi dirò dove prenderla, potete trovarmi su facebok nella mia pagina personale Elisabetta Brescia, su facebook come swing-cooking oppure basta un commento su questa ricetta e vi ricontatto io…

semifreddo pistacchio finita-2430
Per 8 persone:

  • 50 gr di tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 500 gr di panna fresca da montare
  • 50 gr di pasta di pistacchi
per decorare: pistacchi, ribes, foglie di menta

 

Mettere in una casseruola possibilmente semi sferica i tuorli con lo zucchero ( solo 50 gr  di zucchero tenete da parte i restanti 70 gr ) lavorare appena, poi aggiungere 25 gr di acqua, portare sul fuoco a minimo ( se usate il contenitore a semi sfera, ponete in un tegame a bagnomaria ) e mescolare fino a che arriva alla temperatura di 82°. Attenzione non fate cuocere le uova.Se non avete il termometro, mettete il polpastrello nell’impasto, dovreste sentirlo caldo, potrebbe bastare.Togliete dal fuoco e montate bene fino a quando non si raffredda, diventerà denso e spumoso. Adesso montate la panna con il resto dello zucchero, quando è soda incorporate alle uova alternando la pasta di pistacchi, fatelo con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Mettete in uno stampo rettangolare o in stampini mono porzione, portate in freezer per 24 ore. Trascorso il tempo, potete aspettare qualche minuto per sformare oppure potete immergere per un attimo lo stampo in acqua calda, guarnite con pistacchi ribes e foglie di menta.
semifreddo pistacchio thumb-2433immagine 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *