Sagne ritorte al curry con carciofi e gamberi

A Lecce comprai della pasta di un pastificio del Salento, mi attirò molto perchè era trafilata al bronzo e aromatizzata, queste sagne avevano del curry e infatti il colore è un oro senapato. Pensai che appena mi fosse venuta in mente una ricetta l’avrei provata. L’abbinamento curry gamberi è diventato un classico ormai, e i carciofi li ho preferiti ad altre verdure, perchè sono proprio buoni in questa stagione, il tocco in piu è dato dalla buccia del limone grattugiato che a parer mio si abbina molto bene agli altri ingredienti. Importante è come sempre dico, per la riuscita di un piatto, la bontà degli ingredienti, quindi dell’ottima  pasta, verdura e pesce freschissimi. Un consiglio se non avete la pasta al curry potrete usare del curry in polvere seguendo le istruzioni nella preparazione.

sagne ritorte finita-2425
Per 3 persone:

  • 200 gr di sagne al curry o altro formato di pasta purchè di ottima qualità
  • 12 gamberi freschi
  • 4 carciofi
  • aglio
  • 1 cipollina
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • sale, pepe
  • olio di oliva
  • curry in polvere se non trovate la pasta già aromatizzata
  • la buccia di un limone grattugiata
Sgusciare i gamberi, tenere da parte teste e carapaci,io ne ho lasciati 2 interi per guarnire il piatto, mettere i gamberi da parte, preparare il fumetto: prendere un tegame mettere gli scarti dei gamberi e aggiungere la cipolla il sedano e la carota, aggiungere poco sale e qualche grano di pepe nero, coprire con acqua circa 750 ml e portare a ebollizione, far sobbollire fino a ridurre della metà. Pulire i carciofi e dividere in 4. Mettere olio e aglio in padella, far imbiondire, togliere l’aglio e aggiungere i carciofi, a fiamma bassa , cuocere sempre girando per non farli attaccare e se il caso aggiungere dell’acqua, aggiustare di sale e pepare, tenere da parte. In una padellina, mettere un filo di olio e poco aglio, aggiungere i gamberi e cuocere per pochi minuti. Tenere da parte coperti. Mettere una pentola con l’acqua per la pasta, salare e cuocere al dente. In una grande padella, aggiungere qualche mestolo di fumetto di gamberi, aggiungere la pasta e portare a cottura, mettere i carciofi e i gamberi sgusciati. Impiattare, grattugiare della buccia di limone e guarnire con il gambero intero.Per chi non avesse la pasta al curry, aggiungere del curry in polvere nella padella dove avete messo il fumetto, sciogliere bene e poi aggiungere la pasta, proseguire la cottura come sopra.
sagne ritorte thumb-2430immagine 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *