Riso basmati con verdure, gamberi e curry ( da una ricetta di Sadler )

Da oggi e con questa ricetta, comincia una bella collaborazione con Ferrante , splendido negozio sito nella mia città, dove si può trovare di tutto per gli amanti della casa, complementi d’arredo, oggettistica, biancheria e non solo, per gli appassionati della cucina ; attrezzature varie e perfino tutto l’occorrente per chi ha la passione del cake design.

Parlavo dunque di collaborazione, perchè per due domeniche in questo mese di dicembre, sarò lì con mia sorella,  due show cooking, inoltre questa ricetta del riso basmati è presentata su un loro piatto della Rosenthal, che potrete trovare insieme ad altre marche prestigiose nel loro negozio.

Il riso di oggi è una ricetta particolare, che potrete tranquillamente proporre per una cena raffinata o per il pranzo delle Feste. Potrete cominciare con un primo piatto sicuramente molto piu leggero delle solite lasagne che di solito si preparano per le Festività. Solo riso, verdure appena saltate e gamberi, con un profumo di curry, che darà un tocco esotico al pranzo.

Il riso basmati con quel suo particolare profumo si sposa benissimo con le verdure, i gamberi e si accompagna meravigliosamente con una salsina al curry…

Il gusto è molto equilibrato e stupirà sicuramente.

 

 

riso basmati al curry-1
Per 4 persone:

  • 320 gr di riso basmati
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 12 gamberi o mazzancolle
  • curry
  • sale e pepe q.b.
salsa al curry:

  • cipolla
  • acqua
  • 1 cucchiaio colmo di farina 20 gr circa
  • sale
  • curry
  • burro 30 gr
Pulite e tagliate le verdure a piccola brumoise, sarebbe a dadini piccoli e regolari, Saltateli in padella con olio, ma cercate di non cuocere troppo, fermate la cottura che devono essere ancora croccanti, manterranno cosi anche il loro colore vivo. Nella stessa padella togliete le verdure che terrete da parte, mettete un po’ di aglio con un filo di olie e saltate velocemente i gamberi 2 minuti per parte, poi togliete e mettete da parte, NOn lavate la padella. Nel frattempo, portate a bollore dell’acqua salata e aggijungete del curry in polvere a vostro piacere ma non esagerate, quando bolle versate il riso e cuocete. Appena prono scolatelo e sgranatelo in un vassoio. Intanto preparate la salsa. In un pentolino fate sciogliere il burro e mettete la cipolla fatta a pezzi piccolissimi, fate dorare appena  e versate  un cucchiaio di farina, fate sciogliere, versate fuori dal fuoco 250 ml di acqua, fate sciogliere bene, rimettete sul fuoco e portate a cottura, deve diventare una salsina leggera, profumate e colorate con curry, un pizzico. Aggiungete del sale e assaggiate, se vi piace metete ancora del curry. Se la salsina dovesse risultare troppo densa aggiungete un po’ di acqua.Riscaldate a fuoco lento i gamberi, adesso riaccendete la padella, versate le verdure fate riscaldare, aggiungete il riso, amalgamate,spolverate con pepe. Prendete un coppa pasta quadrato o tondo, prendete un piatto, mettete il coppapasta, versate il riso, compattate bene con un cucchiaio e dopo un po’ sfilate delicatamente, adagiate tre gamberi sopra, dividete la salsina che avranno rilasciato i gamberi su ogni porzione di riso. Poi versate la salsina intorno al piatto e un po’ anche sopra. Fate cosi per le altre tre porzioni rimanenti.
riso basmati thumb-1immagine 2
Potete se proprio volete un piatto perfetto filtrare la salsa al curry, in modo da avere una salsa perfetta e fluida, io l’ho lasciata cosi, perfino con i pezzettini di cipolla, era un pranzo in casa, non ho badato moltissimo alla presentazione…

2 Commenti

  1. 19-dicembre-2013

    Adoro il riso basmati. La ricetta sembra semplice e assai gustosa. Da provare!

  2. 20-dicembre-2013

    Grazie Luca, se la provi fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *