Muffin ai mirtilli e tè ai frutti rossi

A colazione voglio sempre cominciare con il dolce, non so se è un’abitudine  o un reale bisogno che sente il mio organismo, propendo per la seconda, perchè quando non posso per mancanza di tempo, dopo un po avverto tremore e debolezza. Quindi se al mattino mi accorgo che non ho nulla per cominciare la giornata, preparo qualcosa, i muffin ai mirtilli li ho fatti perchè non c’era rimasto nemmeno un biscotto e anche mio figlio comincia la  giornata come la sua mamma. Però mentre ho iniziato a preparare gli ingredienti mi sono detta che a questi muffin ci voleva un qualcosa in più; ho aperto la dispensa e ho visto la scatola del tè ai frutti rossi, ho pensato di farlo subito l’ho fatto raffreddare e aggiunto all’impasto, che dire i muffin hanno  quel quid in piu che volevo, provate!

Ingredienti per 12 muffin grandi:

  • 260 g di farina,
  • 100 g di zucchero,
  • 1/2 cucc.no di bicarbonato
  • ½ cucc.no di sale
  • 150 g di yogurt alla vaniglia
  • 60 gr di olio di oliva al limone (o normale )
  • 1 cucch.no di lievito
  • 80 ml di tè ai frutti rossi (Twinings)
  • 100 gr di mirtilli freschi
  • 1 uovo.
Preparate lo stampo o i pirottini per i muffin e accendete il forno a 180°. Mettete tutti gli ingredienti asciutti mescolati insieme, farina, bicarbonato, lievito e sale. A parte sbattete solo per romperlo, un uovo e metteteci lo yogurt, poi l’olio di oliva ( dato che io ho l’olio al limone ho usato quello che per i dolci è eccezionale) in ultimo il tè raffreddato.In una ciotola ho rotolato i mirtilli nella farina, serve a non farli affondare durante la cottura. Ho unito gli ingredienti liquidi ai solidi tranne i mirtilli (come potete notare questo procedimento è uguale per tutte le ricette dei muffin) non lavorare toppo il composto, in realtà dovreste solo unire i due ingredienti tra loro quindi fatelo con una spatola di silicone, unire in ultimo delicatamente i mirtilli.

Posizionare i pirottini o lo stampo per muffin; per i pirottini non avete bisogno di imburrare, per lo stampo a meno che non usiate quello di silicone, invece sì.  Versare il composto fino a 3/4 del pirottino. Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa; fate la prova dello stecchino per essere sicuri.

Non lavorate mai troppo il composto, non pensate di stare a preparare un Pan di Spagna, i muffin non hanno bisogno di essere lavorati anzi otterreste dei dolcetti poco soffici. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *