Minestra verde

Questo piatto è tipico delle mie parti perchè viene preparato durante la stagione invernale e soprattutto nelle giornate piu fredde perchè molto corroborante, ma la tradizione lo vuole presente il giorno 26 Dicembre. Dovrebbe rappresentare qualcosa di piu leggero che segue i pranzi del Natale, ma se preparato come la ricetta originale prevede cioè con brodo di carne, sinceramente tutta questa leggerezza non la vedo.  Comuque è un piatto molto buono e sostanzioso che si puo preparare in anticipo visto che la ricetta è un po elaborata. La mia variante o meglio quella che ho impararto da mia nonna è la sostituzione del brodo di carne con del brodo vegetale e l’aggiunta di polpette, per il resto tutta la ricetta rimane fedele all’originale che si fa qui nella mia città.

Per una teglia da 26/28 cm 6 persone

  • 1kg di cardi gia puliti
  • 1 cavolfiore piccolo
  • 350 gr di carne macinata di bovino e suino
  • 5 uova
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 100 gr di pecorino romano
  • sale pepe
  • olio
  • pangrattato
  • prezzemolo tritato
 Per il brodo vegetale

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 patata
  • 2 coste di sedano
  • un carciofo
  • 2 litri di acqua
Per il brodo vegetale:Cuocere tutte le verdure a pezzi per un’ora e poi scolarle, frullarle e aggiungerle al brodo.Pulire e bollire i cardi in acqua salata, scolarli quando sono diventati teneri, pulire e bollire le cimette di cavolfiore e scolarle,. Preparare le polpette, metetre la carne in una ciotola, legarla ccon un uovo sbattuto, aggiungere sale, pepe, 30 gr di pecorino e 30 gr di parmigiano, un cucchiaio i pangrattato e formare dell epolpettine, di 3 cm di diametro e metterle da parte. In una teglia da 26 cm di diametro ( io ne ho usate due piu o meno da 18 ) .Nella teglia mettere un filo di olio e poi uno strato di cardi e qualche cimetta, abbondare o meno dipende dai gusti di ognuno, spolverare con parmigiano e pecorino, pepare e irrorare con olio, poi adagiare delle polpette, continuare cosi fino ad esaurimento degli ingrdienti, comunque meglio se l’ultimo strato è solo di cardi. Poi con il mestolo, irrorare con  il brodo vegetale, fino a almeno metà , coprire con allminio e infornare per 30 minuti in forno caldo a 200°. Poi togliere la teglia dal forno, accendere il grill, sbattere le restanti uova ( 4 ) aggiungere sale e pepe e il reesto dei formaggi, del prezzemolo tritato, un filo di olio e rimettere sotto il grill, fino a quando non si sarà addensato il composto e avrà raggiunto un bel colore dorato bruno. Sfornare e portarlo in tavola dopo almeno 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *