Le uova sul prato

Questa è una vecchia ricetta di casa mia, si fa tutti gli anni per il giorno di Pasqua tanto che per noi è una tradizione, al pari della colomba, insomma non c’è Pasqua senza le uova sul prato.

E’ buonissima, carinissima la presentazione,  le uova decorate vengono adagiate su una fresca insalatina a simulare un prato e le stesse uova sembrano tanti funghetti che spuntano tra ciuffi di eraba,  inoltre siccome avanza tanta farcia potrete  utilizzarla  il giorno di Pasquetta per preparare tartine o farcire tramezzini.

E’ un piatto adattissimo per un buffet freddo, o da portare in campagna per il weekend, quindi va bene da ora in poi per tutte le occasioni di gite fuori porta.

Perdonate per una volta se non sono precisa con gli ingredienti, ma decidete voi se fare un uovo a testa o due e regolatevi di conseguenza, soprattutto assaggiate la farcia e decidete a seconda del vostro gusto se preferite abbondare con un ingrediente piuttosto che con un altro.

  • Uova sode sbucciate
  • tonno sott’olio
  • giardiniera sott’aceto
  • capperi sott’aceto
  • qualche acciuga sott’olio facoltativa (io non le amo)
  • maionese  in barattolo (io uso quella allo yogurt più delicata)
  • 1 tubo di maionese (per decorare)
  • Insalata verde mista, lavata asciugata e tagliata a listarelle
  • Pomodori rossi da insalata pittosto sodi ne servono la metà delle uova; se per esempio farete 10 uova vi serviranno 5 pomodori
Lavare i pomodori, tagliarli a metà e scavarli con un cucchiaino,  salarli all’interno e metterli a testa in giù, servirà a far perdere un po di acqua.Dopo mezz’ora asciugarli con della carta assorbente. Tagliare l’uovo sodo dalla parte piu tonda ed estrarre delicatamente il tuorlo, procedere per tutte le uova a disposizione. Tenere da parte la parte bianca, poi in un mixer mettere i tuorli con tutti gli ingredienti, regolatevi anche con la quantità di maionese, tenete da parte l’aceto della giardiniera perchè qualora il composto risultasse troppo duro, questo vi servirà per allungare e rendere piu morbida la farcia. Mettere il tutto in una sac a poche e riempire ogni cavità di uovo.In un vassoio sistemare l’insalata (deve sembrare un prato verde) poi sistemare ogni uovo e adagiare su ognuno una mezza calotta di pomodoro e per finire, guarnire con il tubetto di maionese fare tanti pois sul pomodoro, a simulare tanti funghetti velenosi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *