Gnocchi ai formaggi

Gli gnocchi ci piacciono molto soprattutto quando li faccio in casa, ma per farli devi avere la patata giusta e il tempo, non sempre è possibile l’home made; bisogna a volte sapersi adattare e comprare sempre dei buoni prodotti. Quindi gnocchi di qualità e la salsa ve la preparate in quattro e quattr’otto. Secondo me è un piatto che si presta benissimo in inverno per il gusto dei formaggi, ma i colori, sono decisamente leggeri e primaverili, tanto che una volta completato il piatto l’ho fotografato con la ginestra che ho reciso dal giardino, che ve ne pare, non è bello?

Per 4 persone:

  • 600 gr di gnocchi di patate
  • 30 gr di farina
  • 50 gr di burro
  • 200 gr di latte
  • 1 tuorlo
  • sale
  • pepe
  • 200 gr di provolone dolce
  • 30 gr di parmigiano
  • timo per decorare
  • noce moscata se piace
Preparare una besciamella. Mettere in un pentolino il burro e far sciogliere a fuco lento, appena è liquido aggiungere la farina, spegnere il fuco e amalgamare, poi piano piano allungare il tutto con il latte per non far formare i grumi, salare e pepare.Riaccendere il fuoco e addensare la salsa. Appena comincia a velare il cucchiaio spegnere e mescolare ogni tanto, aggiungere il provolone a pezzetti, il tuorlo e il pepe o la noce moscata grattugiata.Se fosse troppo densa aggiungere altri 20 grammi di latte. Bollire in acqua salata gli gnocchi, appena salgono a galla condirli in una ciotola preriscaldata con la salsa al formaggio, servire guarnendo il piatto con del timo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *