La mia cheesecake

Sono un po di settimane che non pubblico nuove ricette, ma non è stato il caldo a fermarmi, in cucina non mi fermo mai. E’ stata la batteria del Mac, o meglio l’alimentatore si era stancato di alimentare la batteria….Poi è arrivato il ferragosto, non si poteva ordinare l’alimentatore, l’Italia come è noto in questo periodo si ferma, e cosi si è fermato il blog. In realtà è stato un periodo molto attivo, feste quasi ogni sera, ovviamente mangerecce, e quindi vai con preparazione di paella, ricette con l’utilizzo di pesce e gamberi, con paste varie, focacce e vi lascio immaginare di tutto  e di piu. Ovviamente ho preparato anche dei dolci e proprio in questo periodo ho ripreso una mia vecchia ricetta, una specie di cheese cake, buonissima e semplice da realizzare. Potrete preparala d’estate come d’inverno basta sostituire l’arancia con limone o mandarino o perfino con lime.

 

la mia cheese cake fin-logo-1853
Per 8 persone:

  • 315 gr di biscotti cacao nocciole  come i pan di stelle
  • 90 gr di burro
  • 1 uovo
  •  200 gr di ricotta
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 50 gr di burro morbido
  • 2 uova
  • succo di 1/2 arancia piccola e buccia di una intera oppure succo di 1/2 limone e buccia di uno intero
  • 30 gr di zucchero
Preparare la base: tritare in un mixer i biscotti, poi  lavorarli con l’uovo e il burro morbido. Fare una palla, avvolgere nella pellicola e mettere nel frigo per 30 minuti. Lavorare la ricotta a crema, setacciarla prima e poi aggiungere il burro a pomata, le uova, la scorza grattugiata dell’arancia e il succo. Aggiungere lo zucchero e per ultimo il cioccolato sciolto a bagnomaria o al microonde. Stendere la base, per 3/,4 mm con un matterello, poi trasferirla in una teglia, non serve imburrare, se non riuscite a trasferirla per intero, componetela pezzo per pezzo, formate la base e poi un bordo sottile come la base. Versare il ripieno di ricotta e cuocere per 20 min in forno ventilato a 170°. Far raffreddare in frigo per 4 ore circa, poi sformare  e decorare con cacao amaro oppure servirla cosi, senza aggiungere altro.
la mia cheese cake 1-1841immagine 1
la mia cheese cake 2-1851immagine 2
la mia cheese cake thumb-1856immagine 3
Fate attenzione che il dolce non colori troppo durante la cottura, nel caso abbassate un po’ la temperatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *