Girella dei golosi

Se ti svegli una mattina e scopri che non hai piu biscotti, nè uova per fare almeno una torta veloce che fai? Io vado in crisi, non posso uscire di casa senza mangiare a colazione; mio figlio poi, non ne parliamo che a scuola non vuole niente per far merenda. Allora una mattina è accaduto che a parte il latte, non c’era altro, in frigorifero un rotolo di pasta sfoglia, poi un fondo di crema al cioccolato, e un po di mandorle tritate e 2 cubetti di cioccolato da fondere. Bene, il risultato è questa girella che vedete.

Ho farcito con la crema di cui sopra, poi ho sciolto il cioccolato e l’ho miscelato con la farina di mandorle e ho farcito; quindi, tagliando la fetta alla fine, avevo il doppio gusto di due farciture differenti; ovviamente è ciò che avevo in casa quindi tutto a occhio, niente dosi…. Però se avete un vasetto  di crema di cioccolato non dovrete sciogliere niente e potrete rendere questa ricetta super veloce.

  • 1 rotolo di pasta sfoglia, se usate quella rettangolare è meglio non dovrete sagomarla
  • crema al cioccolato e nocciole ( Nut…a )
  • farina di mandorle
  • 2 cubetti di cioccolato nero da fondere
  • acqua e zucchero semolato per spennellare
Stendere la sfoglia e ritagliare delle strisce della lunghezza della pasta e con la larghezza di circa 4 cm.Stendere la crema di nocciole se ne avete in abbondanza non fate come me, usatela per tutte le strisce. Se invece volete provare la mia variante sciogliete il cioccolato al microonde e amalgamate la farina di mandorle, aggiungete qualche cucchiaio di latte riscaldato un pochino e stendete anche questa crema alternandole: una striscia di crema alle nocciole e cioccolata e una alle mandorle e cioccolata.Poi prendete ogni singola striscia e ripiegatela su se stessa, sigillate con le dita. Rivestite una teglia da 20 cm di diametro con carta forno e poi partite dal centro e arrotolate la spirale; attaccate man mano una striscia all’altra. Prima di infornare spennellate con acqua e spolverate con zucchero semolato; 20 minuti in forno a 180 °.

2 Commenti

  1. 22-agosto-2012

    che facili!!! Rubo ricetta per golosità felici. 🙂

  2. 23-agosto-2012

    Fai pure e dimmi se non è goduriosa! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *