Bicchierino di ricotta e pere e tartelletta con burrata e nulche

Poteva mancare qualche ricetta finger food?
No! E’ cosi cool e a me piace tanto. Cosi ho pensato a due antipasti velocissimi ma di effetto, naturalmente la cosa piu importante sono gli ingredient usati e io ho usato dei prodotti tipici Pugliesi che non so se riuscirete a reperire dale vostre parti.
Dunque si tratta di un cestino con burrata e salsa di olive nolche e un bicchierino con mostarda di pere, ricotta e gheriglio di noce.

Per 6 persone:

  • 3 burrate da 100 gr ciascuna o 1 da 300 gr ( di Andria le migliori )
  • 15 olive nolche
  • sale
  • olio
Per bicchierini mostarda pere e ricotta:

  • Un vasetto di mostarda di pere  ( io l’ho comprata in una gastronomia ed è molto adatta ad accompagnare I formaggi, avendo all’interno anche della senape )
  • Ricotta di pecora ( 200 gr )
  • Sale , pepe
  • Gherigli di noci 6
Innanzitutto mettere le olive precedentemente ripulite all’esterno con un panno asciutto in una padellina con un filo di olio  (1 cucchiaio )Cuocere per pochi minuti, all’inizio diventeranno piu turgide e lucide poi pianpiano la pellicina comincerà a spaccarsi, è il momento di spegnere. Salare

Farle raffreddare e con una forchetta premere sull’oliva fino a far espellere il nocciolo, pore in un frullatore o in un bicchiere se si preferisce fare con un minipimer. Frullare aggiungendo dell’olio di olive e qualche cucchiaio di acqua calda. Deve avere la consistenza di una salsina.

Tagliae dalla sfoglia o dalla pasta fillo  ( come preferite ) 6 cerchi del diametro di 9 cm e poi adagiarli in stampini, bucherellarli , coprire il fondo con ceci o fagioli, di modo che non gonfi in cottura. Infornare a 190° per 20 minuti, fino a quando I cestini non saranno dorati.

Far raffreddare e nel frattempo, sminuzzare le burrate su un tagliere, riempire I cestini con la burrata e guarnire con la salsa di nolche.

Purtroppo la foto non rende giustizia al piatto in quando la salsa ha una colorazoione viola bellissima che non si vede , creando uno splendido contrasto con il bianco della burrata.

Bicchierini mostarda di pere e ricotta  ( per 6 persone ):

Lavorare la ricotta in un frullatore aggiungendo solo un pizzico di sale e pepe.

Quando avrà la consistenza di una crema, versare in un sac a poche.

In ogni bicchierino, metere sul fondo un cucchiaino di mostarda di pere, poi con la sac a poche riempire il bicchierino. Guarnire con il gheriglio di noce.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *