Dolce di pere al cardamomo

L’estate è finita e si è portata con sè il ricordo di tutta quella buona frutta estiva, l’autunno e l’inverno purtroppo sono meno generosi questo si sa,ci sono pere, mele, castagne e gli agrumi, buoni fino a febbraio. Chi non ha in casa nel quaderno delle ricette almeno una della torta di mele? Ma un buon dolce alle pere? Vi consiglio io,  questo plum cake davvero morbido e profumato, ma anche bello da vedere, perchè la pera è intera e non a pezzi, e al momento che lo affetterete, avrete la pera in sezione,  io lo trovo geniale oltre che buono. Ma niente paura se non avete il cardamomo, sostituite pure con buccia grattugiata di limone che insieme all’odore della cannella non ci starà affatto male.

 

dolce di pere finita-0695
Ingredienti per uno stampo da plum cake da 29x11misure interne.

  • 3 pere medie, qualità abate o conference sode ( con lo stelo )
  • 500 ml di vino bianco secco e 250 ml di acqua
  • 180 gr di zucchero
  • cannella una stecca oppure 1/2 cucch.no in polvere
  • 1 anice stellato
per il dolce:

  • 200 gr di burro e 20 gr supplementari per imburrare lo stampo
  • 4 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di farina autolievitante
  • 1 cucch.no di cardamomo grattugiato
  • 1 pizz. di sale

1 stampo da 30 cm di lunghezza

Pulire le pere lasciando lo stelo, io ho usato il pelapatate, cosi da non eliminare troppa buccia e lasciare la pera intatta. Con un coltellino togliere il sotto della pera, che potrebbe dare fastidio nel mangiarla.Porle in un tegame, in piedi, cercando di non farle muovere ad evitare che si possano capovolgere potete inserire un’altra pera o una mela tanto potrete mangirala cosi o aggiungerla a pezzi in una macedonia di frutta. Unite l’anice e la cannella, lo zucchero , vino e acqua. accendere il fuoco e farle cuocere per 30 minuti a fiamma bassa. Poi tenere da parte le pere, farle raffreddare e continuare sul fuoco a far ridurre lo sciroppo, deve diventare la metà.Preparare il dolce: accendere il forno a 180 gradi.Con uno sbattitore, montare lo zucchero con il burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente,  unire le uova una per volta, aspettare ad incorporare il prossimo se il precedente non è stato assorbito. Setacciare la farina con il sale e il cardamomo grattugiato e unire al composto. Imburrare lo stampo da plum cake,  poi io ho preso due strisce di carta forno le ho tagliate, a una aggiungendo almeno 10 cm in piu alla lunghezza dello stampo e l’altra aggiungendo 10 cm in piu alla larghezza, quindi piu o meno uno stampo da plum cake è di 29 cm, allora la striscia deve essere di 39 cm. quella della lunghezza e se l’altro lato misura 11 cm, la striscia sarà di 21cm. Imburrare anche le strisce e metterle nello stampo, a croce una segue la lunghezza , l’altra segue la larghezza, questo vi permetterà di sfornare il plum cake  senza farlo rompere, in quanto potrete prendere il dolce dalle strisce di carta e poi una volta messo sul vassoio, sfilarle agevolmente. Mettete nello stampo le tre pere distanziate in modo uguale tra di loro e con delicatezza versate l’impasto e infornare a 180 gradi per  40 minuti, comunque  la prova dello stuzzicadenti vi dirà quando è pronto il dolce. Quando è cotto, sfornare. aspettare che il dolce si sia raffreddato e aiutandovi con le strisce di carta forno mettere sul vassoio, sfilare le carte e servire, accompagnando con lo sciroppo di pere che avrete fatto raffreddare, potrete versarlo su ogni fetta, sarà delizioso….
dolce di pere 2-0677
Anche le le pere per 1/3 e forse piu resteranno senza impasto, non preoccupatevi, durante la cottura, crescerà tanto da ricoprirle. 

Un commento

  1. 28-novembre-2012

    Bella e molto buona!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *