Dopo un lunghissimo periodo di inattività per quanto riguarda il blog, torno con una ricetta dolce, dolcissima ed energetica per farmi perdonare da chi mi segue. Purtroppo  la qualità delle foto di prima sarà solo un bel ricordo, ho dovuto dare la Reflex a mia figlia, le servirà per l’Università, cercherò di fare del mio meglio con il mio Iphone, o mi deciderò a comprarne un’altra prima o poi…

Torniamo al dolce di oggi assaggiato tempo fa in un Hotel ad Abano, mi piacque talmente che mi riproposi di farlo subito, si tratta di una base di pasta frolla, uno strato di Nutella o crema alle nocciole e tanta frutta secca tostata a ricoprire il tutto.

Consiglio di accompagnare questo dolce con un  buon Moscato di Trani.

crostata frutta secca finita-3907
Per una crostata quadrata 24×24

    • 300 g farina 00
    • 100 g farina di riso
    • 50 g di mandorle
    • 100 g zucchero a velo
    • 60 gr di zucchero semolato
    • 200 g burro
    • 1 uovo
    • 1 pizzico di sale
se esiste la seconda lista

  • 1 vasetto di Nutella da 200 gr
    • 100 g noci
    • 60 g nocciole
    • 60 g mandorle
    • 2 cucchiai rasi di semi di sesamo
    • gelatina da copertura
Prendete le mandorle e macinatele in un frullatore con i 60 gr di zucchero semolato. Preparate la pasta frolla: in una ciotola mettete la farina, la farina di mandorle, lo zucchero e un pizzico di sale quindi aggiungete l’uovo e il burro. Impastate velocemente con la punta delle dita,oppure in una planetaria,  quando avrete ottenuto un impasto omogeneo fate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo per almeno un’ora. Adesso prendete tutta la frutta secca, tranne il sesamo e fate tostare in padella stando attenti che non brucino, quando la frutta è quasi tostata cioè alla fine unite i cucchiai di sesamo, spegnete e fate raffreddare. Stendete in una teglia la pasta frolla, non serve imburrare, c’è già abbastanza burro nell’impasto, fate anche il bordo e ricoprite con carta forno, versate sopra dei pesini o dei ceci a ricoprire tutta la superficie ( serve per non far gonfiare la base ) e infornate in forno già caldo a 180 gradi per 35 min. Poi togliete la carta forno con i ceci e fate asciugare per altri 5 minuti.

Versate sulla base della crostata la Nutella, ricoprite tutta la superficie con la frutta secca, poi preparate della gelatina e spennellate tutta la frutta. Servite.

 

 

crostata frutta secca thumb-3906
Un consiglio: vi avanzerà della pasta frolla, potrete farne dei biscotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *