Cuscus vegetariano

Ho riguardato le foto del mio viaggio in Turchia in aprile dell’anno scorso, bellissime, quanti colori, le aiuole piene di tulipani, le moschee decorate di verde e di blu, la scoperta di una città Istanbul cosi diversa da come me l’ero figurata. Pulita e ordinata, cosi occidentale e cosi orientale… Girare per i mercati alimentari, inebriarmi dei profumi, scoprire prodotti mai visti, toccare, annusare questo è ciò che adoro, poi cercare ristorantini tipici dove assaggiare pietanze non turistiche, mangiare nei posti dove mangiano i locali. Dei viaggi ciò che adoro di piu, è sicuramente visitare i luoghi, ma ovviamente è la parte gastronomica che mi attira in modo particolare. Il ricordo delle  montagne di spezie colorate,  mi ha fatto venir voglia di cambiare menu, avevo ancora in dispensa una scatola di cous cous e un barattolo di curcuma comprato a Istanbul. Detto fatto, ricetta realizzata, veloce e tanto buona, certo il cous cous non è quello che in Marocco o in altre zone dell’africa le donne lavorano per ore, ma è buono lo stesso, provatela e aspetto commenti….

per 4 persone:

  • 200 gr di cous cous
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 2 cucchiai di pesto siciliano
  • 2 scatole di tonno sott’olio da 80 gr ciascuna
  • Curcuma o curry dipende dai gusti
  • Foglie di basilico fresco
  • Olio all’aglio oppure olio e 1 spicchio di aglio
Cuocere il cous cous  secondo le istruzioni riportate sulla scatola, ho notato che i tempi variano per marca di cous cous.Quando è pronto mettere in una ciotola e condire con  il pesto siciliano che contenendo olio, evitate di aggiungerne altro ( se non avete il pesto siciliano condite con del pesto alla genovese è buonissimo ). Spezzettate il tonno e aggiungetelo.In una padella con olio e aglio  oppure olio aromatizzato all’aglio, saltare la zucchina precedentemente tagliata a dadini, fate una cottura veloce lasciando la zucchina ancora croccante, salate  e aggiungetela nella ciotola del cous cous.Nella stessa padella ancora olio e aglio e saltate il peperone rosso fatto a quadratini, anche questa cottura deve essere veloce, mescolate spesso per evitare che bruci, salate e pepate a fine cottura.Versate nella ciotola del cous cous, poi spolverizzate con della curcuma e amalgamate delicatamente. Spezzettate delle foglie di basilico fresco e servite, tiepido o freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *