Chiffon cake ( Angel cake )

Chiamata anche Angel cake, ma l’Angel cake è una ciambella americana senza tuorli, fatta di soli albumi che non ho mai provato, la Chiffon cake, prevede uova intere e albumi, molto buona, soffice, altissima ha bisogno del tegame apposta e di un procedimento di raffreddamento del dolce tenendo il tegame sospeso sul collo di una bottiglia…

  • 285gr farina oo farina Rosignoli per dolci
  • 300gr zucchero un pò macinato,
  • 6 uova dividere i tuorli dagli albumi
  • 100 gr di albumi supplementari
  • 195ml acqua
  • 120gr olio semi mais io ho usato l’olio di oliva al limone di Di Molfetta
  • 1 bustina lievito dolci
  • 1 bustina da 8 grammi cremor tartaro
  • pizzico sale
  • scorza limone
  • bacca o aroma vaniglia
  • zucchero a velo
Prendete la farina, lo zucchero, il lievito e sale setacciati in una grossa ciotola e al centro fare un buco e unire l’olio, i tuorli, acqua, scorza, aromi. Non amalgamare ancora perchè nel frattempo montare a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.Sbattere gli ingredienti indicati sopra tutti insieme amalgamando con lo sbattitore fino ad avere un composto liscio e omogeneo; a questo punto uniamo in 2-3 tempi gli albumi al composto delicatamente con una spatola con gesti che vanno dal basso verso l’alto.Ora versiamo il tutto nello stampo apposito, ma senza imburrare; questo dolce NON VUOLE LA TEGLIA IMBURRATA. Cuocetelo nel ripiano inferiore a 160° per 50 minuti e a 175° per 10 ma il mio dolce era cotto dopo 55 minuti esatti, quindi molto dipende dal forno.Dopo la cottura prendete lo stampo e lo capovolgete sul collo di una bottiglia in questo modo lasciatelo raffreddare tutto il tempo che ci vuole; quando si sarà raffreddato, con una spatola o con un coltello staccatelo dalle pareti, capovolgetelo su un piatto, sfilate il cono centrale, spolverate con zucchero a velo oppure si potrà farcirla e decorarla come una torta.
La farina Rosignoli è adattissima quella per dolci perchè non fa grumi, infatti non serve nemmeno setacciarla.

4 Commenti

  1. 11-luglio-2012

    E’ una vita che voglio provarla, ma quello stampo li non ce l’ho!!!
    Ma che curiosità…e un po’ di invidia 🙂
    Volevo avvisarti del quarto sorteggio!
    Magari hai già visto chi è la tua socia…
    Un abbraccio
    Buono scambio di ricette
    Cinzia

  2. 11-luglio-2012

    Ciao Cinzia, quale invidia, è facilissimo da fare e tu non sei alle prime armi 🙂
    Si, con l’altra blogger ci siamo già sentite, e io da domani sono già all’opera per realizzare la sua ricetta.
    A presto, ti abbraccio anche io.

  3. 13-ottobre-2012

    Ciao betta, oggi pomeriggio ho preparato questa splendida torta. E’ davvero buonissima, complimenti, e soprattutto soffice come piace ai miei figli! Mi sa che non restera’ nulla dopo la colazione di domani.
    Ps: anche la mia dopo 55 minuti era cotta, grazie per la dritta.

  4. 14-ottobre-2012

    Grazie ancora a te per aver provato una mia ricetta!
    A breve inserirò un’altra ricetta di torta fantastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *