Chelsea buns

Li ho assaggiati la prima volta al caffe dell’Ikea e credetti che fossero tipici svedesi, poi in Inghilterra una mattina li ho trovati in un caffè e ho chiesto il nome Chelsea Buns mi hanno risposto e ho anche scoperto che sono molto diffusi, quindi devo presumere che sono conosciuti in Nord Europa, buoni e profumati di spezie come la cannella., li ho fatti ed ecco qui la ricetta.

Circa 50 pezzi:

  • 500 gr farina 0
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 5 grammi di lievito di birra
  • 100 gr di lievito madre in mancanza un lievito di birra intero senza i 5 grammi di sopra
  • 225 ml di latte intero tiepido
  • un cucchiaino da caffè di sale
  • un uovo
  • 80 gr di burro a pomata
farcitura:

  • Burro
  • Zucchero di canna
  • Spezie io uso le Scwartz misto di spezie comprate in Inghilterra , ma potete usare soltanto cannella
Sciroppo per spennellare:
  • Acqua 200 gr
  • 80 gr di zucchero
  • portare a bollore in un pentolino
Mettere in una ciotola il lievito madre e il lievito di birra e sciogliere con il latte tiepido. Aggiungere  la farina in una ciotola capiente e impastare con tutti gli ingredienti. Far lievitare per 4 ore.Se non avete il lievito madre impastate il lievito di birra sciogliendolo nel latte e unite tutti gli ingredienti. Coprire con un telo e far lievitare almeno due ore.Infarinare un piano di lavoro e stendere un rettangolo di cm 30X30 a un cm di spessore.

Imburrare con un pennello e cospargere con zucchero e cannella.

Arrotolare dalla parte piu lunga e formare un bel rotolo. Tagliare delle ruote di circa 2/3  cm.

Porle su una teglia   coperta di carta forno e far lievitare per un’ora ancora, se utilizzate solo il lievito di birra, se invece state utilizzando la ricetta del lievito madre prolungate la lievitazione, infatti potete preparare la sera prima l’impasto, metterlo  in frigorifero, procedere al mattino con la farcitura, ulteriore lievitazione di almeno 4 ore  e dopo  cottura in forno già caldo statico, a 170 °. Quando cominciano a  dorare, con un pennello spennellare con lo sciroppo preparato prima.

All’incirca cuociono per 20 minuti, poi dipende dal forno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *