Cake pops

Dopo un lungo, anzi per me lunghissimo periodo di assenza, non dai fornelli, perchè comunque anche in questi mesi ho continuato a cucinare, ma assenza dal blog, sono tornata a questa mia grande passione, di cucinare, fotografare ed inserire in questo blog le ricette. Ecco qui un dolce molto amato soprattutto dai bambini, forse perchè si mangia su un bastoncino, come un lecca lecca, forse perchè è un impasto di pan di Spagna, avvolto nel cioccolato e ricoperto di confettini colorati. Proprio perchè piace molto ai bambini, un’ottima idea sarebbe di confezionare i cake pops uno a uno con bustine trasparenti e regalare a fine festa di compleanno dei vostri bambini. La realizzazione è molto semplice, un consiglio sento di darlo però, fate questi docetti in un ambiente non troppo caldo e soprattutto non in estate, o rischiate di bestemmiare come uno scaricatore di porto come è successo a me… 🙂

Per il pan di Spagna

  • 130 gr di farina
  • 130 gr di zucchero
  • 100 gr latte
  • 50 gr di olio
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova
Per i cake pops

  • 200 gr di cioccolato da  fondere
  • bastoncini per cake pops
  • confettini colorati
  • glassa di zucchero o gel colorato commestibile
Preparare il pan di Spagna al cioccolato; innanzitutto accendere il forno a 180° e imburrare una teglia da 24 cm di diametro, sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, poi la farina con il cacao setacciati insieme, 1 bustina di vanillina, sciogliere il lievito nel latte e aggiungere al composto, versare nella teglia e infornare per 25 minuti o fino a quando inserendo uno stuzzicadenti questo non ha tracce di impasto intorno. Sfornare e sformare dopo 10 minuti. Consiglio di preparare la torta al cioccolato un giorno prima e una volta raffreddata, incartarla nella pellicola trasparente.Sbriciolare la torta tra le mani, impastarla con della nutella, io ne ho messo all’incirca 1/2 bicchiere, badate soltanto che l’impasto non sia troppo appiccicoso. Formare delle palline da 3/4 cm e porle su carta forno, metterle in freezer per 20 minuti.Sciogliere il cioccolato fondente,togliere le pallline dal congelatore, poi prendere ogni bastoncino da cake pops e prima passare la punta nel cioccolato fondente, poi delicatamente inserire al centro della pallina.Ruotare nel cioccolato fondente, fate questa operazione con calma, scuotendo delicatamente il cake pops sul bordo del contenitore del cioccolato fuso, per far scendere il cioccolato in eccesso, poi infilzare i cake pops su un polistirolo e dopo qualche minuto passarli nei confettini colorati, o applicare con le mani dei confettini un po’ piu grossi. Volendo potete anche usare della glassa di zucchero per decorare i cake pops, o passarli nel cocco grattugiato, insomma sbizzarritevi con la fantasia……
Il consiglio che mi sento di ribadire è di evitare di farli in estate,o in un ambiente troppo caldo, purtroppo ho potuto constatare che con il caldo, inserendo il bastoncino all’interno la pallina tende a rompersi.

4 Commenti

  1. 30-settembre-2012

    Betta, questi case pops sono bellissimi ( e scommetto anche buonissimi), mi cimentero’ nella preparazione per la prossima merenda di mio figlio (che adora il cioccolato!) con i suoi amichetti !!!

  2. 30-settembre-2012

    Grazie Alessandra, fammi sapere! Da me hanno avuto un gran successo…

  3. 20-gennaio-2013

    ciao betta, mi sono cimentata con la preparazione dei cake pops ieri, in occasione di una piccola festicciola organizzata per mio figlio (che è impazzito di gioia)…hanno fatto colpo sui bambini e sulle mamme, letteralmente andati a ruba! complimenti, sono buonissimi.

  4. 21-gennaio-2013

    Ciao Alessandra, non avevo dubbi, questi dolcetti piacciono davvero tanto a tutti…Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *