Bruschette con pomodorini caramellati e cacioricotta

Quali sono i piatti piu conosciuti all’estero della Cucina Italiana? Tanti: le lasagne, il tiramisù, la carbonara, la pizza, la bruschetta…Ho voluto fare proprio la bruschetta, ma l’ ho voluta variare, perchè a fare una bruschetta semplice che ci vuole? Quindi l’ho riproposta lasciando però le basi classiche,  ma questa pur avendo il pomodoro sopra, non è pomodoro fresco ma è un  pomodorino caramellato,  eccezionale!  Cos’è il pomodoro caramellato? E’ un pomodoro  essiccato al forno e cotto con dello zucchero, cotto ma non troppo,  quel tanto per  renderlo appunto lucido e con un sapore agrodolce…

bruschetta pomodori fin-log-
Per nn persone:

    • pomodori ciliegini
    • pane Pugliese a fette
    • 1/2 spicchio di aglio
    • origano
    • olio
    • zucchero
    • basilico
    • sale e pepe
    • pangrattato facoltativo
    • cacioricotta a fettine sottili o grattugiato grosso

     


Lavare i pomodori, asciugarli e tagliarli a rondelle, poi in un piatto condirli con un trito fatto di aglio sottilissimo, origano e un cucchiaio di pan grattato. Spolverare sui pomodori, poi metterli nella teglia con un po di zucchero, non troppo come se metteste il sale, infornate a 140° per un’ora o un’ora e mezza se i pomodori sono intorno al kg, io ho fatto appena 300 gr di pomodori. Dopo di che quando avranno assunto un aspetto disidratato, li condite con sale e olio, rimettete in forno a 200° per 5 minuti. Tostate le fette di pane pugliese, conditele con sale e olio e adagiate delle fettine di cacioricotta e dei pomodorini; guarnite con basilico e servite.
Ricette_BruschettaPomodorini-1immagine 1
Ricette_BruschettaPomodorini-2immagine 2
Un consiglio: qui ci scrivi i consigli oppure cancelli quest testo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *