Biscotti di riso e cocco

Ogni giorno di più gli scaffali del supermercato si arricchiscono di prodotti per coloro che sono intolleranti se non allergici alle farine ricche di glutine. Le farmacie stesse hanno cambiato nel tempo la loro immagine, diventando esse stesse dei supermercati con il frigorifero e reparti in cui ci si trova dal pane ai dolci. Nasce cosi l’esigenza anche per me di introdurre delle ricette che siano senz’altro gustose ma che prevedano l’utilizzo di altre farine o ingredienti. Ho trovato cosi due ricette sul web ma che ho modificato adattandole al mio gusto ma anche perchè devo sempre personalizzare, altrimenti non le sentirei mie. Questa tra l’altro non contiene uova e nemmeno burro.

All’incirca 30 biscotti:

  • 150 gr di farina di cocco
  • 150 gr di farina di riso
  • 175 gr di yogurt greco
  • 100 gr di zucchero
  • 70 gr di olio di oliva
  • 10 gr di lievito
  • baccello di vaniglia  da cui estrarrete i semini
Impastate in un robot da cucina o a mano in una ciotola come ho fatto io, tutti gli ingredienti; formate una palla e avvolgete nella pellicola; poi mettete in frigo per un’ora.Dopo infarinate un piano di lavoro, riprendete la pasta dal frigorifero, stendete con il matterello su un piano infarinato (ho usato sempre della farina di riso oppure la fecola) una sfoglia dello spessore di 3mm e poi con un tagliabiscottii ricavate  dei cerchi di 5 o 6 cm di diametro; imburrate o mettete della carta forno in una teglia e infornate per 8/10 min fino a che non sono dorati.Fateli raffreddare e conservateli in una scatola di latta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *