Bavette con salsa di calamari ripieni

Ed ora un classico della cucina marinara, gustosissimo, nonché ottimo piatto unico che non ha bisogno di ulteriori presentazioni:

Per 4 persone:

  • 320 gr di bavette
  • 500 gr di polpa di pomodori
  • 2 calamari medi già puliti
  • mollica di pane  ( 2 fette di pane in cassetta private della crosta )
  • 1 uovo
  • parmigiano reggiano q.b.
  • pecorino romano q.b.
  • latte
  • sale, pepe
  • cipolla
  • prezzemolo
  • vino bianco 1/2 bicchiere
Mettere ad ammollare la molica nel latte, po strizzarla sminuzzarla e impastare con l’uovo, il parmigiano e il pecori, sale pepe e del pangrattato, al fine di darle consistenza.Mettere in un sac a poche e riempire I calamri, chiuderli con cura con degli stuzzicadenti.

Tritare finemente una cipolla e metterla in un tegame con olio, appena imbiondisce aggiungere I calamari, e con molta cura farli rosolare fino a quando non diventano rossi. Sfumare con il vino bianco e dopo qualche minuto aggingere la polpa a pezzettoni. Cuocere con il coperchio a fuoco lento per non meno di 30 minuti, avendo cura di rigirarli perche tendono ad attaccare.

Nel frattempo lessare le bavette e cuocerle al dente.

Preparare un battuto di prezzemolo e affettare I calamari.

Condire la pasta con il sugo, il prezzemolo, del pepe macinato al momento e qualche fetta di calamaro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *