Baci e sfoglie di cioccolato all’arancia

Fare la cioccolata in casa, o meglio creare dei cioccolatini è molto gratificante! Perchè siamo abituati da sempre a comprare cioccolatini, perchè bene o male torte e dolci in casa si fanno, ma mangiare dei Baci, delle sfoglie, appena fatti in  casa è veramente tutta un’altra cosa. Non è difficile, ma come sempre e soprattutto per questa preparazione, armatevi di calma, non preoccupatevi di sporcare, avrete gocce di cioccolata sul  tavolo e le dita sempre sporche, ma vi assicuro che soltanto il profumo durante il procedimento e il risultato finale vi ripagheranno.

Ingredienti 20 Baci:

  •  200  gr di Crema di  nocciola
  • 40 gr di cacao amaro
  • 100 gr di nocciole tostate (togliere 20 nocciole intere e macinare cio che resta )
  • 200 gr di cioccolato fondente , ridotto a pezzetti.
 Ingredienti sfoglie all’arancia

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di nocciole tostate
  • 4 scorzette di arancia candita
  • 100 gr di cioccolata bianca al latte
Prima di passare al procedimento, bisogna spiegare bene una cosa importante. La cioccolata da fondere che ricoprirà i Baci cosi come tutta la cioccolata che deve essere fusa, deve essere cioccolata specifica da fondere. Si pensa spesso di acquistare coioccolata fondente costosa, per avere degli ottimi cioccolatini, niente di piu sbagliato. Comprate del cioccolato in blocchi, ce ne sono tanti in giro, oppure cioccolato sfuso adatto all’uso o per non sbagliare nei negozi specializzati, chiedete cioccolato da fondere per dolci.lavorare la crema di cioccolata con le nocciole tritate e il cacao amaro, amalgamare tutto e mettere in frigorifero. Dopo 10 minuti sciogliere 150 gr di  cioccolato fondente,in microoonde o bagnomaria, lavoratelo con una spatola di silicone, girando e togliendo bene dai bordi del vostro contenitore o ciotola, serve a raffreddare la cioccolata, poi aggiungete i restanti 50 gr, e fateli sciogliere con il calore stesso del cioccolato, quest’ultimo passaggio serve ad abbadsare la temperatura, si dovrebbe effettuare il temperaggio, ma stiamo facendo dei cioccolatini in casa e ci accontentiamo di metodi casalinghi…..Poi prendiamo la massa dal frigorifero, facciamo delle palline con le mani ( di max 2’5 cm di diametro ) poi intingiamo la base di una nocciola nel cioccolato fuso e con una lieve pressione la poniamo su ogni pallina. Rimettiamo adesso 5 minuti in freezer, risciogliamo la cioccolata, appena per 2/3 minuti, se non si è rappresa del tutto servirà  solo questo tempo. Riprendete le palline, e poi con molta delicatezza tuffatele velocemente nel cioccolato fuso, scuotendo la cioccolata in eccesso. Per fare al meglio questa operazione o prendete ogni polpettina con l’indice e il pollice e la fate ruotare nel cioccolato oppure infilzate con una forchettina sottilissima, ce ne sono di adatte per questo scopo.Appoggiate ogni pallina in un piatto o una griglia per dolci e aspettate che si asciughino, poi con un coltellino rifilate la base per togliere il cioccolato in eccesso ( questa è proprio un’operazione facoltativa, serve solo ad ottenere dei baci perfetti, poi ponete in un pirottino di carta.

Sfoglie:

Tritare grossolanamente le nocciole, anzi andrebbero bene anche a metà, poi fare a dadini l’arancia, tenere da parte, sciogliere la cioccolata come ho spiegato nella ricetta dei baci, poi se avete un tatappetino di silicone è meglio oppure in mancanza prendete un foglio di carta forno, stendete la cioccolata fusa, aiutandovi con una spatola fate una sfoglia di 3 mm. Scigliete velocemente il cioccolato bianco evrsatelo su quella scura e con una forchetta o uno stuzzicadenti fate dei ghirigori, poi solverate di nocciole e scorzette di arancia, facendo pressione perche possiamo rischiare che non si attacchino, in quando la sfoglia è sottile e tende a solidificare velocemente. Qundo si sarà raffreddata, staccatela dalla carta forno o dal tappetino di silicone e con le mani spezzettate grossolanamente.

 

 
Se possibile, mentre state stendendo la cioccolata scura, chiedete l’aiuto di qualcuno che vi sciolga quela bianca, sono operazioni da fare velocemente.Se volete una sfoglia piu doppia, allora stendete allo spessore di 5 mm.

7 Commenti

  1. 8-febbraio-2013

    Grazie, Betta… Ti consiglio di provare anche questa variante…160 gr nocciole tritate
    140 gr farina mandorle
    160 gr nutella
    30 gr cacao amaro polvere
    200 gr cioccolato fondente da copertura
    METTERE da parte 25/30 nocciole intere e tritare grossolanamente il resto. Lavorare la nutella con le nocciole tritate,il cacao amaro e la farina di mandorle. Amalgamare tutto e mettere in frigorifero per una notte intera. Sciogliere il cioccolato fondente,( microoonde o bagnomaria) Riprendere il composto dal frigo, fare delle palline con le mani. Intingere la base di una nocciola nel cioccolato fuso e con una lieve pressione poggiarne una su ogni pallina. Riprendere le palline, e poi con molta delicatezza tuffatele velocemente nel cioccolato fuso. Lasciare rapprendere.

  2. 8-febbraio-2013

    Grazie Giulia, mi piace sentire il parere di chi prova e poi personalizza le ricette. Mi fido di cio che dici, la proverò quanto prima 🙂

  3. 17-febbraio-2013

    Ma grazie mille a te e alle prelibatezze che condividi! 🙂

  4. 15-dicembre-2013

    Ciao, volevo sapere per coprire i baci, fondere il cioccolata fondente o al microonde o bagnomaria…ma con panna, burro oppure solo cioccolato ???
    Grazie!!!

  5. 15-dicembre-2013

    siccome provo tante cose, ho provato cioccolato con panna e la copertura è più lucida di quella con burro e cioccolato, cmq la quantità della panna è stata di circa 1/4 del cioccolato…
    Ciao e grazie!!!

  6. 15-dicembre-2013

    Rosy rifarò i cioccolatini anche per questo Natale e proverò senz’altro come dici tu, grazie sei stata molto carina, è importante scambiarsi consigli 🙂

  7. 15-dicembre-2013

    Rosy io fondo solo cioccolato senza burro, solo che cerco di fare un temperaggio del cioccolato, cerco di farlo ovviamente in modo casalingo, cosi come è spiegato nel procedimento…Grazie a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *