Apple pie

Adoro l’inghilterra e adoro la Apple Pie, anche perchè mi ricorda le torte di Nonna Papera, quelle messe a raffreddare sul davanzale della finestra e poi puntualmente rubate da Ciccio….

Se non l’avete mai assaggiata e amate la torta di mele, provate questa con quel sapore di cannella cosi intenso, a proposito di spezie io ho usato il preparato della Scwartz, comprato in Inghilterra, ma voi potete usare anche solo della cannella di ottima qualità.

Per l’involucro di pasta

  • 350 gr di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 30 gr di zucchero
  • 225 gr di burro
  • da 60 a 120 gr di acqua fredda (dipende dalla farina)
Per il ripieno

  • 6 mele grandi oppure 1kg circa ( io uso differenti qualità per avere un sapore pieno di mela ) renette, smith 1, delizia, e golden
  • 50 gr di zucchero raffinato
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 limone il succo
  • spezie per apple pie io le ho comprate in Inghilterra sono della Schwartz ma potrete usare della cannella e un pizzico di noce moscata insieme
  • un pizzico di sale
  • 30 gr di burro
  • zucchero a velo per spolverare
Miscelare il tutto a mano o in un mixer da cucina gli ingredienti facendo incorporare poco per volta l’acqua, l’impasto deve  risultare come una palla ma elastico e leggermente appiccicoso.Avvolgere in una pellicola e far riposare anche 3 ore.Per il ripieno:Tagliare le mele e farle a fette non sottilissime, metterle in una ciotola con tutti gli ingredienti tranne il burro e lo zucchero a velo, coprire e far riposare anche un’ora.Trascorso questo tempo scolare recuperando il liquido che si è formato e metterlo in un tegamino con il burro. Portare a ebollizione e far ridurre di un terzo, dopo di che quando è tiepido rimtterlo sulle mele e mescolare.Tirare fuori dal frigorifero la pasta aspettare 10 min, dividerla in 2 parti e poi stenderla con il mattarello allo spessore di 3/4 millimetri.

Foderare una teglia oliata , adagiare sulla sfoglia le mele, ricoprire con l’altro disco di pasta e rimboccare intorno avendo cura di eliminare l’eccesso. Poi con un coltellino praticare 5 tagli di 2 cm che partono dal centro a mo di asterisco.

Infornare a 220° in forno pre riscaldato per 45/50 minuti finoa quando non usciranno delle bolle dai fori centrali.

Sfornare, far raffreddare e servire cosi com’è con una spolverata di zucch a velo o con una palla di gelato alla vaniglia o della panna.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *